Registro marche Amazon: report sui progressi

Report sui progressi

Impegno di Amazon nella protezione di brand e clienti

Amazon si adopera per essere l'azienda più incentrata sul cliente al mondo, dove le persone possono trovare e scoprire una vastissima scelta di merci autentiche. Quale azienda attenta ai clienti, lavoriamo duramente per guadagnare e mantenere la loro fiducia e vietiamo severamente la vendita di prodotti contraffatti. A questo scopo investiamo notevoli risorse nell'innovazione e nel miglioramento costanti dei modi in cui rileviamo i prodotti contraffatti e impediamo che questi raggiungano i clienti.

Siamo orgogliosi di condividere alcune delle innovazioni più recenti, dei dati e delle collaborazioni per sottolineare i nostri progressi nel proteggere i diritti di proprietà intellettuale e ottenere la fiducia dei clienti nei nostri negozi.

Innovazioni più recenti

• Nel 2019 abbiamo lanciato Project Zero, un programma che sfrutta i punti di forza combinati di Amazon e delle marche per eliminare completamente le contraffazioni. Basato sull'apprendimento automatico di Amazon, Project Zero include protezioni automatiche che eseguono la scansione continua dei nostri negozi e rimuovono in modo proattivo le contraffazioni sospette. Offre inoltre la serializzazione dei prodotti che consente, tramite scansioni individuali, di confermare l'autenticità di ogni singolo prodotto all’interno di una marca. Per la prima volta, le marche hanno la possibilità di rimuovere le offerte contraffatte dai nostri negozi utilizzando il nostro strumento self-service.

• Nel 2019 abbiamo esteso Transparency a Canada, Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Spagna e India, oltre all’esistente presenza negli Stati Uniti. Transparency è un servizio di serializzazione dei prodotti che aiuta a identificare le singole unità di prodotto e agisce in modo proattivo per evitare che le contraffazioni raggiungano i clienti. Transparency permette ai brand di assegnare un codice alfanumerico univoco e sicuro a ogni unità prodotta. Questa informazione viene quindi utilizzata per autenticare ogni unità prima di essere spedita ai clienti.

• Nel 2019 abbiamo lanciato IP Accelerator per aiutare le marche emergenti a ottenere protezione per marchi e proprietà intellettuale fin dalle prime fasi del ciclo di vita dei prodotti. Gli imprenditori spesso non danno priorità alla protezione della proprietà intellettuale durante lo sviluppo dei prodotti e potrebbero non sapere a chi rivolgersi quando si trovano ad affrontare tale necessità. IP Accelerator mette a disposizione delle marche una selezionata rete di studi legali affidabili che possono aiutarle a ottenere più rapidamente protezione sui diritti di proprietà intellettuale a tariffe economiche e pre-negoziate. Una volta presentate le richieste di registrazione tramite IP Accelerator, forniamo alle marche l’accesso a protezioni e funzionalità di creazione dei marchi nei negozi Amazon. Queste protezioni aiutano a proteggere e far crescere la marca con mesi o addirittura anni di anticipo rispetto al rilascio ufficiale del marchio registrato.

Impatto globale della protezione del brand

Il Registro marche è stato lanciato nel 2017 e si è espanso a livello globale negli Stati Uniti, Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Messico, Spagna, Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Turchia, Singapore e Paesi Bassi. Continuiamo a innovare e ad espanderci in nuovi mercati per servire al meglio le nostre marche.

• Il Registro marche ha oltre 200.000 marche iscritte in tutto il mondo.

• Oltre 1 milione di account malevoli sono stati bloccati prima che pubblicassero una sola offerta di vendita e oltre 3 miliardi di presunte offerte illegali sono state bloccate prima della pubblicazione sul nostro negozio.

• Oltre 7.000 marche si sono iscritte a Transparency e più di 300.000 contraffazioni sospette sono state bloccate prima di poter raggiungere i clienti.

• Oltre 7.000 marche si sono iscritte a Project Zero in 12 mesi e 500 offerte sono state rimosse in modo proattivo per ogni singola notifica di violazione da parte di un titolare dei diritti sul marchio registrato.

Collaborazioni

Continuiamo a lavorare con le agenzie governative e le forze dell'ordine di tutto il mondo per assicurare i criminali alla giustizia. Inoltre, collaboriamo con i brand per querelare direttamente i truffatori.

• Coinvolgiamo e collaboriamo regolarmente con numerosi gruppi industriali, tra cui Alliance for Creativity and Entertainment (ACE), Union des Fabricants (UNIFAB), Motion Picture Association (MPA), Automotive Anti-Counterfeiting Council (A2C2) e International Anti-Counterfeiting Coalition (IACC).

• Abbiamo firmato un memorandum d’intesa con l’International Anti-Counterfeiting Coalition (IACC), un'organizzazione industriale che riunisce vari settori industriali per proteggerne i diritti di proprietà intellettuale. Insieme, continuiamo a collaborare con i brand membri per valutare le potenziali violazioni e promuovere l'applicazione della legge nei confronti dei truffatori. Come risultato della collaborazione, abbiamo avviato un programma per identificare le opportunità di miglioramento e informare i brand sulle nostre procedure di notifica e rimozione.

• In Europa, abbiamo firmato un memorandum d’intesa con una serie di brand di consumo internazionali, per condividere le informazioni che ci consentiranno di proteggere collettivamente i clienti dalla contraffazione. Secondo la Commissione dell'Unione europea, il 95,5% delle offerte rimosse da firmatari di accordicollettivi è stato rimosso mediante l'adozione di misure proattive. Il tasso di rimozioni proattive di Amazon rispetto a quelle reattive è stato notevolmente superiore al valore aggregato.
"P&G è molto orgogliosa di essere stata tra i primi ad avere la possibilità di adottare il Registro marche Amazon. Riteniamo che il Registro marche Amazon continuerà a servirci al meglio mentre collaboriamo con Amazon per proteggere i nostri marchi e i nostri clienti online."
© 2017-2020, Amazon.com, Inc. o società affiliate.