Assicura i truffatori alla giustizia

L’unità contro i crimini di contraffazione (Counterfeit Crimes Unit, CCU) di Amazon collabora con brand, forze dell’ordine e clienti per bloccare e denunciare i malintenzionati. Vogliamo bloccare le contraffazioni di qualunque tipo, sia online che offline. Abbiamo creato CCU per seguire questi criminali, difendere i diritti dei titolari di marchi e proteggere i clienti dai prodotti contraffatti.

Lavoriamo insieme per fermare i truffatori

Individuazione di prodotti contraffatti a livello globale

Collaboriamo a stretto contatto con i brand per raccogliere informazioni sulla loro proprietà intellettuale e sui loro prodotti. Individuiamo, verifichiamo e rimuoviamo articoli contraffatti dai nostri negozi e identifichiamo i malintenzionati come bersagli da perseguire in tutto il mondo.

Provvedimenti nei confronti dei truffatori

Collaboriamo a stretto contatto con i brand per fermare i contraffattori avviando indagini, segnalando i casi alle forze dell'ordine e perseguendoli legalmente per sequestrare prodotti contraffatti e rendere giustizia ai titolari dei diritti.

Interruzione delle reti della contraffazione

Insieme identifichiamo e perseguiamo i contraffattori in ogni punto della catena di distribuzione e delle risorse di produzione, distribuzione, logistica e finanziarie. Queste azioni consentono di recuperare fondi illegali e di dissuadere i contraffattori dal continuare le loro operazioni nei nostri negozi.

Ultime notizie

Nuove collaborazioni, cause legali e storie degne di nota relative alla Counterfeit Crimes Unit di Amazon.
La CCU ha una lunga storia di protezione dei brand e intraprende azioni per denunciare i malintenzionati.

Amazon collabora con i partner per un mondo senza contraffazioni


8 giugno 2023
In occasione della Giornata mondiale anti-contraffazione, Amazon riflette su un 2023 produttivo e riconosce i continui sforzi dei suoi partner globali per contrastare la contraffazione.



Una causa comune tra Amazon e Canon per proteggere i clienti e rendere responsabili i truffatori

10 maggio 2023
Amazon e Canon hanno presentato una causa comune contro i truffatori che si presume abbiano venduto batterie e caricabatterie contraffatti per fotocamere Canon


Amazon bersaglia diversi malintenzionati in una nuova causa legale, proteggendo ulteriormente i partner di vendita dalle frodi

30 marzo 2023
Amazon ha intentato tre azioni legali contro truffatori che fingevano di essere legittimi titolari di copyright nel tentativo di rimuovere prodotti da Amazon Store.

Casi legali

Consulta i reclami presentati dall’Unità contro i crimini per contraffazione di Amazon.

Imballaggi anti-contraffazione

Imballaggio
Brand partner
Data di presentazione
Reclami
Amazon intenta una causa contro la rete di video pirata
DVD Shelf
22 agosto 2023
Amazon bersaglia i telecomandi Fire TV contraffatti in una nuova causa
Fire TV
17 luglio 2023
Therabody e Amazon intentano una nuova causa contro i prodotti contraffatti
Therabody
21 giugno 2023
Amazon e YETI continuano a perseguire i prodotti contraffatti con il secondo ciclo di azioni legali
YETI
22 maggio 2023
Una causa comune tra Amazon e Canon per proteggere i clienti e rendere responsabili i truffatori
Canon
10 maggio 2023
Amazon bersaglia diversi malintenzionati in nuove cause legali, proteggendo ulteriormente i partner di vendita dalle frodi
FANS
30 marzo 2023
Amazon e Procter & Gamble presentano un’azione legale congiunta contro i contraffattori
P&G Oral B
4 novembre 2022
Amazon e King Technology presentano un’azione legale congiunta contro i contraffattori
King Technology
22 agosto 2022
Amazon e 3M presentano un’azione legale congiunta contro i contraffattori
3M
22 luglio 2022
Amazon e PN Medical presentano un’azione legale congiunta contro i contraffattori
PN Medical
31 marzo 2022
Amazon e Streamlight presentano un’azione legale congiunta contro i contraffattori
Streamlight
26 ottobre 2021
Amazon e Nite Ize presentano un’azione legale congiunta contro i contraffattori
Nite Ize
26 giugno 2019

Casi per abuso anti-recensioni

Imballaggio
Soggetti accusati
Data di presentazione
Reclami

Il tuo partner nella giustizia

Utilizziamo ogni strumento a nostra disposizione per trovare e rimuovere gli articoli contraffatti dai nostri negozi.
Lavoriamo con i brand di ogni dimensione e, se necessario, in modo indipendente per risalire ai contraffattori.
I nostri sforzi combinati forniscono alle forze dell'ordine delle prove utili a intercettare i criminali.
Insieme, continuiamo a perseguire azioni legali nei confronti dei contraffattori sulla base dei reati commessi.

Proteggi il tuo brand con la forza di Amazon

Affidabile

Oltre 1.300

Amazon ha perseguito più di 1.300 criminali attraverso procedimenti legali e referenze penali.

Potente

Oltre 6 milioni

Oltre 6 milioni di articoli contraffatti sono stati identificati, sequestrati e smaltiti in modo appropriato, rimuovendoli completamente dalla catena di distribuzione.
STORIE DI SUCCESSO

Come posso iniziare a lavorare con Counterfeit Crimes Unit?

In qualità di brand devi:

• Essere iscritto al Brand Registry di Amazon con un marchio registrato attivo.
Le tue merci devono essere state contraffatte e devono essere in vendita su Amazon.

Come forza dell’ordine, devi avere un'indagine aperta e attiva che:

Coinvolga prodotti contraffatti o potenziali prodotti contraffatti.
Ritenere in buona fede che il soggetto in questione sia un venditore Amazon.