Report sulla protezione deimarchi

L'impegno di Amazon per la protezione dei brand

Amazon si adopera per essere l'azienda più incentrata sul cliente al mondo, dove le persone possono trovare e scoprire una vastissima scelta di merci autentiche. Oggi abbiamo più di 300 milioni di account di clienti attivi e oltre 1,9 milioni di partner di vendita in tutto il mondo. Molti di questi sono piccole e medie imprese e offrono la maggior parte dei prodotti fisici venduti nei nostri negozi. Lavoriamo duramente per guadagnare e mantenere la fiducia dei clienti e vietiamo rigorosamente la vendita di prodotti contraffatti. Innoviamo costantemente per rilevare e impedire che i prodotti contraffatti raggiungano i nostri clienti.
Siamo orgogliosi di condividere alcune delle innovazioni più recenti, i dati e le collaborazioni per sottolineare i nostri progressi nella protezione di marchi, clienti e venditori nei nostri negozi.

Innovazioni più recenti

Responsabilità dei contraffattori

Nel 2020 abbiamo fatto progressi significativi nell'individuare e denunciare i malintenzionati istituendo l'Unità contro i crimini di contraffazione di Amazon e aumentando l'impegno nei contenziosi e la collaborazione con le forze dell'ordine di tutto il mondo. L'Unità contro i crimini di contraffazione è un team globale dedicato ad assicurare alla giustizia i malintenzionati raccogliendo prove, intraprendendo indagini indipendenti o congiunte con i marchi e intentando cause civili ove opportuno. Grazie a una stretta collaborazione, l'Unità contro i crimini di contraffazione ha intentato molte cause congiunte con i marchi, tra cui nomi noti come YETI, il marchio britannico di cosmetici KF Beauty, i marchi italiani del lusso Maison Valentino e Ferragamo e piccole imprese come JL Childress, che vende prodotti da viaggio per genitori, o Dutch Blitz, un produttore di giochi di carte a conduzione familiare.

Aiutare le piccole imprese a proteggere i diritti di proprietà intellettuale

Amazon ha progettato IP Accelerator pensando specificamente alle piccole e medie imprese, per rendere più facile e più conveniente proteggere l’unicità dei loro prodotti unici e la proprietà intellettuale. IP Accelerator mette in contatto gli imprenditori con una rete selezionata di studi legali specializzati nella proprietà intellettuale. Amazon ha esaminato ciascuno degli studi legali partecipanti sotto il profilo dell'esperienza, della competenza e del servizio clienti, e tutti hanno accettato di operare a tariffe fisse e competitive. Quando gli imprenditori si avvalgono di questi studi legali per depositare la registrazione di un marchio, Amazon fornisce loro accesso immediato al Brand Registry e ai suoi efficaci strumenti di protezione dei marchi.

Miglioramento dei controlli proattivi

Amazon ha ideato strumenti innovativi nel settore per verificare l'identità dei potenziali venditori utilizzando una combinazione di tecnologia di apprendimento automatico e di revisione da parte di persone esperte. I potenziali partner di vendita sono tenuti a fornire un documento d'identità con foto rilasciato dallo Stato e dati sulla loro identità, posizione, informazioni fiscali, conto bancario, carta di credito e altro. I nostri sistemi analizzano centinaia di dati unici per verificare le informazioni e rilevare potenziali rischi. I nostri processi di verifica hanno bloccato oltre 6 milioni di tentativi di creare un account di vendita prima che fossero in grado di pubblicare una singola scheda in vendita.
OLTRE

10 miliardi

sospette inserzioni errate bloccate dai solidi processi di verifica di Brand Protection prima che fossero pubblicate nei negozi di Amazon.
OLTRE

500,000

Marche iscritte in tutto il mondo al Registro marche.

Impatto globale della protezione della marca

Il Registro marche è stato introdotto nel 2017 e si è esteso a livello globale negli Stati Uniti, in Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Messico, Spagna, Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Turchia, Singapore, Paesi Bassi e Arabia Saudita. Continuiamo a innovare e ad espanderci in nuovi mercati per servire al meglio le nostre marche. Nel 2020, abbiamo raggiunto una serie di traguardi dovuti in parte agli oltre 10.000 dipendenti Amazon che aiutano a proteggere i nostri negozi in tutto il mondo.
OLTRE

500 milioni

le unità di prodotto sono state serializzate da marchi e produttori con codici di trasparenza univoci.
OLTRE

18,000

Le marche si sono iscritte a Project Zero.
OLTRE

7,000

le piccole e medie imprese sono state collegate a studi legali di fiducia negli Stati Uniti e in Europa, hanno presentato con successo le domande di marchio e hanno ricevuto un accesso anticipato agli strumenti di protezione del marchio al Registro marche.
OLTRE

2 milioni

prodotti contraffatti sequestrati prima di essere inviati a un cliente.

Cooperazione industriale per fermare i prodotti contraffatti

Amazon lavora direttamente con i marchi e collabora con le principali associazioni settoriali per ottenere un feedback che ci consente di continuare a migliorare i nostri programmi, condividendo le nostre migliori pratiche per aiutare gli altri ad avere più successo, identificare le tendenze, testare nuove funzionalità e, in definitiva, proteggere maggiormente i nostril client e marchi. Entro il 2020, firmeremo accordi collaborativi con:
  • Confindustria Moda
  • Commissione Europea
  • Federazione delle Camere di Commercio e Industria indiane (FICCI)
  • Imaging Supplies Coalition (ISC)
  • Associazione indiana di bellezza e igiene
  • Coalizione internazionale anticontraffazione (IACC)
  • Associazione Italiana per la tutela della Proprietà Intellettuale (INDICAM)
  • Centro della Michigan State University per l'anticontraffazione e la protezione dei prodotti (A-CAPP)

Iscrivi la tua marca oggi stesso

Inizia a utilizzare il Registro marche

Scopri maggiori informazioni sui requisiti di idoneità e su come iscriverti.